Home Serie Tv Stranger Things 4: ritardi nell’uscita

Stranger Things 4: ritardi nell’uscita

32
La quarta stagione di Stranger Things non ha ancora una data d’uscita stabilita.

In compenso abbiamo tante novità riguardanti i nuovi personaggi che parteciperanno alla nuova stagione.

Sono stati svelati 8 nuovi personaggi, Robert Englund (Nightmare) interpreterà Victor Creel, un uomo disturbato imprigionato in un ospedale psichiatrico, Tom Wlaschiha (Jaqen H’ghar di Game of Thrones) sarà Dmitri, un guardia carceraria russa intelligente e affascinante e Mason Dye (Teenwolf) invece sarà Jason Carver, un nuovo atleta alla Hawkins High School, bello e ricco che esce con la ragazza più popolare della scuola.

Jamie Campbell Bower (il giovane Grindelwald in Harry Potter) sarà Peter Ballard, un uomo premuroso che lavora come inserviente in un ospedale psichiatrico.

Eduardo Franco (Booksmart) interpreta Argyle, fattorino della pizza e il nuovo migliore amico di Jonathan. Sherman Augustus è il tenente colonnello Sullivan, un uomo senza fronzoli che crede di sapere come fermare il male a Hawkins.

Nikola Djuricko interpreterà Yuri, un imprevedibile contrabbandiere russo che ama le barzellette, i soldi e il burro di arachidi croccante.

E infine l’attore britannico Joseph Quinn interpreta il ruolo di Eddie Munson, il capo del D&D Club ufficiale dell’Hawkins High, The Hellfire Club.

Le riprese ricominciate a ottobre 2020 e attendiamo solo una data di rilascio per capire finalmente il destino di Hopper e di Undici.
Articolo precedenteIl fenomeno LOL: chi ride è fuori
Articolo successivoInfinity diventa Infinity+
Le notizie dalla redazione di Streaming Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui