Home Netflix Come licenzia Netflix?

Come licenzia Netflix?

27
licenzia
Vi piacerebbe lavorare per Netflix?

Magari dopo questo articolo cambierete idea.

Netflix è l’azienda che sa guadagnare di più al mondo dai suoi dipendenti, riuscendo a valorizzare al massimo ogni sua risorsa.

Il suo segreto?

Il “Keeper Test” ovvero il “test per scegliere chi resta/chi tenere” che è stato analizzato da Sarah Todd su Quartz at Work, rivista online statunitense di informazione economica e politica.

Il “Keeper Test” è un test che deve passare continuamente chi lavora in Netflix.

Ogni dirigente di Netflix è incentivato a valutare periodicamente il lavoro dei suoi dipendenti, attraverso incontri faccia a faccia.

Poi il dirigente si deve porre una specifica domanda:

Se una persona del vostro team dovesse lasciare il lavoro domani, cerchereste di fargli cambiare idea? O accettereste le sue dimissioni, magari con un po’ di sollievo?

In quest’ultimo caso, dovreste dar loro subito una buonuscita e cercare una “stella”, qualcuno per cui sareste disposti a lottare per tenerlo con voi

Insomma essere sempre sotto pressione mina la stabilità lavorativa, la creatività, la fantasia e il coraggio. Eppure il “Keeper Test” funziona, e sono i numeri a parlare per Netflix.

Il tasso di licenziamenti è si leggermente più alto rispetto ai concorrenti nazionali (8% in confronto a una media del 6%) ma la soddisfazione dei dipendenti Netflix è enormemente più alta.

Ancora intenzionato ad andare a lavorare in Netflix?
Articolo precedenteDisney sta lavorando a ben 10 serie tv su Star Wars
Articolo successivoIn streaming su Amazon Prime “MacGyver”
Le notizie dalla redazione di Streaming Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui